Rolling Pandas: vivi esperienze straordinarie

il

Il ruolo delle start up nel mondo del turismo!

Buongiorno cari! Oggi parliamo di un argomento che va un po’ fuori dal tema del mio blog ma che mi fa piacere parlarne: le start up! Mi piace parlarne perchè per qualche hanno è stato il mio mondo! Un mondo che mi ha insegnato tanto nel bene e nel male e ha contribuito a farmi diventare quella che sono oggi. Quanti di voi conoscono il vero significato di questo termine “Start up”?

Si definisce Start up una nuova impresa che presenta una forte dose di innovazione e che è configurata per crescere in modo rapido secondo un business model scalabile e ripetibile.

Con il termine “scalabile” si intende un business che può aumentare le sue dimensioni in modo anche esponenziale senza un impiego di risorse proporzionali.

Con il termine “replicabile” si intende un modello che può essere ripetuto in diversi luoghi e in diversi periodi senza essere rivoluzionato e solo apportando piccole modifiche.

Ecco ho chiarito una volta per tutte che cosa si intende quando si parla di “Start up”! Spesso si usa questo termine in maniera impropria, anche per il nuovo bar aperto sotto casa. Una nuova azienda non per forza è una “Start up”.

Molto importante è invece il ruolo delle start up nel mondo nel turismo che stanno letteralmente rivoluzionando il modo di viaggiare dei turisti. Sia in termi di canali di acquisto del viaggio, sia in termini di scelta della tipologia di viaggio. Una volta quando si decideva di fare un viaggio la prima cosa che si cercava era l’aereo e poi l’hotel. Oggi il processo di acquisto parte dell’esperienza che il turista vuole fare durante la sua vacanza e poi successivamente acquista l’aereo e l’hotel.

In particolare voglio parlarvi di Rolling Pandas e della storia di Andrea Spaggiari, founder di questa Start up.

Rolling pandas Sturt up del turismo

Andrea Spaggiari, 26 anni, lascia il suo lavoro a tempo indeterminato e parte per
un’esperienza di 6 mesi in India e Nepal, avendo come unico compagno di viaggio il suo
zaino.
“Durante il mio viaggio ho incontrato quasi per caso Amalmani, operatore locale indiano che
ha completamente stravolto il mio itinerario, fino a quel momento dettato dalle informazioni
trovate online, trasformandolo in un’esperienza indimenticabile.” Ci racconta Andrea.
“È così che ha iniziato a prendere vita l’idea di Rolling Pandas. Il mio obiettivo è quello di
rendere la vacanza di ognuno una vera esperienza, fatta di luoghi, situazioni e comunità
locali, difficilmente ricreabili in autonomia”.
Andrea torna in Italia e mette insieme un team di persone già specializzate in ambito
e-commerce, così nasce a Gennaio 2018 Rolling Pandas.

Che cos’è esattamente Rolling Pandas?
Rolling Pandas è una piattaforma di esperienze organizzate. Il modello di business è lo
stesso di Amazon, con la differenza che al posto dei prodotti ci sono tour multi-day che
vengono caricati sul marketplace da centinaia di operatori locali diversi (al momento sono
quasi 400 sparsi su 100+ destinazione), ma anche da grandi tour operator del settore.
“Il mondo dei viaggi online è un settore in cui è difficile distinguersi, soprattutto per operatori
di piccole dimensioni, che non hanno grandi budget disponibili. Con Rolling Pandas voglio
aiutare questi operatori locali a digitalizzarsi, mettendo la loro offerta unica a disposizione
dell’intero mercato italiano” Continua Andrea.
Come funziona?
Il procedimento è molto semplice: si sceglie la destinazione, si confrontano le varie
esperienze disponibili e si procede con la prenotazione direttamente sul sito. Si viene poi
messi in contatto con l’operatore locale che organizza il viaggio in modo da definire i
dettagli.
Se non ci sono viaggi che ci soddisfano possiamo sempre richiederne uno fatto su misura.
È qui che l’esperienza dell’operatore locale entra in gioco, aiutandoci a scegliere i luoghi e le
attività migliori da fare per vivere al meglio il Paese che scegliamo di visitare.
Qual è il valore aggiunto di un’esperienza Rolling Pandas?
Viaggi nelle terre polari alla ricerca della sfuggente lince, gare in tuk tuk percorrendo tutto
lo Sri Lanka, avventure tra le dune del Sahara insieme ai cammellieri del deserto, sono
solo alcune delle quasi 1300 esperienze caricate sulla piattaforma (saranno più di 2000
entro fine anno).
La differenza tra queste ultime ed un normale tour organizzato sono l’autenticità e la
semplicità di prenotazione.
Rolling Pandas mantiene standard qualitativi elevati per permettere ai propri viaggiatori di
vivere esperienze che li mettano a contatto con la natura dei luoghi che visitano, fuori dalle
rotte più battute e banali del turismo generale.
In più la piattaforma è strutturata in modo da permettere una facilità di prenotazione elevata,
arrivando al checkout dell’esperienza in solo 3 click.

Quindi se dovete prenotare il vostro prossimo viaggio andate su Rolling Pandas !!!! 😛

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...