Panini all’olio extravergine di oliva!

Vi piacciono i panini all’olio? Io amo il pane in tutte le sue forme e in tutti i suoi sapori.

Nel mondo tutti i popoli mangiano il pane, perchè rappresenta in generale il nutrimento primario delle persone.

Il pane è sempre composto da pochi semplici ingredienti: cereali, acqua e lievito, con l’aggiunta o meno di altri ingredienti che lo arricchiscono, in base alle tradizioni del popolo di riferimento.

Esistono nel mondo milioni di varietà, che cambiano per sapore, cottura, morbidezza, croccantezza, formato e tipologia. Basti pensare che in Italia da paese/città cambia la tipologia di pane prodotto, in quanto gli ingredienti che lo compongono sono fortemente legati al territorio e alla tradizione.

bread-1465190_1920

Inoltre, amo impastare e stare li ad aspettare finchè avviene quella magia che chiamano “Lievitazione”! Poi quando finalmente è in forno e la casa si riempe di quel profumo delizioso di pane appena cotto! 😛

La ricetta

Chef Difficoltà: media

Cucina Ricetta per: 10 panini all’olio

Ricette Preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura  Cottura: 30 minuti

Ingredienti:

  • 300 gr di farina 0 bio;
  • 200 gr di farina 00 bio;
  • 70 ml di olio extravergine di oliva bio;
  • 35 gr di lievito magre essiccato bio;
  • 1 pizzico di zucchero;
  • 1 cucchiaino di sale;
  • 1 bicchiere di acqua tiepida.

Procedimento

Versate le due farine (farina 0 e farina 00) in una ciotola insieme al lievito madre essicato, il sale e lo zucchero. Mescolate il tutto.

Adesso versate l’olio extravergine di oliva e iniziate al impastare. Dopo aggiungete l’acqua, poco alla volta continuando ad impastare. Finche non otterrete un impasto morbido e liscio. 🙂

Lasciatelo lievitare all’interno di una ciotola chiusa per almeno 3 ore.

Dopo la lievitazione dividete l’impasto in 10 parti. E ora scatenate la fantasia per dare forma ai vostri panini. Io ho provato a fare le trecce e devo dire che sono le mie preferite! 😛

Anche i panini tondi sono comunque molto buoni! 😉

Poggiate i vostri panini sulla teglia del forno ricoperta da un foglio di carta forno e copriteli con un canovaccio pulito. Lasciateli lievitare per altre 2 ore!

Adesso sono pronti per essere infornati: preriscaldare il forno ventilato a 180° e mettete a cuocere i vostri panini per circa 30 minuti. Tirateli fuori quando saranno dorati!

Mandatemi la foto dei vostri panini su instragram, usando l’hashtag #keepqueenbeealive 😉

Buon appetito! 良い食欲 (Yoi shokuyoku)! 😉

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Federica R ha detto:

    Che bontà, ideali per una golosa merenda! 🙂

    Piace a 1 persona

  2. Queen Bee ha detto:

    Si federica con crema alla nocciola oppure con qualche marmellata fatta in casa con frutta del giardino! 😛

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...