Orecchiette pugliesi al sugo con pecorino romano!

Come da tradizione, la domenica mia madre a Manduria (TA) prepara le orecchiette con le cime di rapa o al sugo. Un piatto completo e ricco, oltre che buonissimo.

Domenica scorsa ho voluto portare a Roma questa tradizione! Ho preparato a mio marito le orecchiette fatte in casa con il sugo! 😛

Cosa sono le orecchiette? 😀

Le orecchiette sono un formato di pasta fresca a base di farina di grano duro rimacinata. Rappresentano il simbolo della gastronomia pugliese, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo.

Le orecchiette sono lavorate rigorosamente a mano e hanno la tipica forma rotonda e concava con la superfiche rugosa e l’interno più sottile del bordo.

In tutta la regione ci sono molti modi per chiamare questo tipo di pasta fresca: “recchie o recchietelle”, per la loro forma che ricorda  quella di un orecchio, “chianchiarelle” se di formato piccolo, “pociacche” di dimensione maggiore.

Esistono anche le orecchiette piatte dette “strascinate” che sono solo trascinate con il coltello sulla spianatoia e non vengono rigirate su se stesse.

 

La ricetta

Chef Difficoltà: alta

Cucina Ricetta per: 4 persone

Ricette Preparazione: 60 minuti

Tempo di cottura  Cottura: 30 minuti

Ingredienti:

Per le orecchiette:

  • 400 gr di farina di grano duro rimacinata;
  • 200 gr di acqua.

Per il sugo:

  • 300 gr di pomodorino freschi o passata di pomodoro (come si preferisce);
  • olio extravergine di oliva;
  • 1 peperoncino rosso;
  • cipolla qb;
  • sale qb;
  • percorino romano o cacioricotta.

Procedimento:

Per le orecchiette:

Versate la farina su una spianatoia e formate una fontana. Versate al centro l’acqua che deve essere tiepida.

Impastate la farina e l’acqua poco alla volta. Aggiungete lentamente l’acqua finche non avrete un impasto omogeneo, elastico e non troppo morbido. Fate attenzione a non aggiungere il sale nell’impasto altrimenti diventerà troppo morbido e difficile da lavorare.

Fate riposare l’impasto per 15 minuti.

Dopo averlo fatto riposare, prendete un pezzo dell’impasto e formate un filoncino dello spessore di 1 cm. Da questo ricavate dei pezzetti di circa 1 cm.

Con l’aiuto di un coltello formate delle conchiglie trascinando ciascun pezzetto sulla spianatoia. Rigirate la conchiglia su se stessa in modo da formare la vostra orecchietta!

Proseguite fino al terminare l’impasto e così avrete realizzato le vostre orecchiette!

Per il sugo:

Mettete in una casseruola un goccio di olio estravergine di oliva, un po’ di cipolla a pezzettini e il peperoncino rosso!

Fate soffriggere per 2 minuti.

Aggiungete i pomodorini tagliati a pezzettini o la passata di pomodoro! Aggiungete il sale qb.

Per finire il piatto:

Cuocere lentamente a fiamma bassa per circa 30 minuti.

Mettete l’acqua a bollire con il sale qb e quando arriva a bollore, versate le vostre orecchiette.

Lasciatele cuocere per 10-12 minuti. Scolatele e conditele col vostro sugo e una grattuggiata di pecorino romano o cacioricotta! 😛

Enjoy your meal! 😀

 

 

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. rosasolito ha detto:

    Apprezzo le tue ricette, io sono nata a Martina Franca 🙂

    Mi piace

    1. Queen Bee ha detto:

      Grazie 😊 continua a seguirmi 😘

      Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...